venerdì 16 maggio 2014

MARTA FESTA DELLE PASSATE


Certe tradizioni rimangono radicate in testa... proprio come i fazzoletti sul capo delle vecchine che mi sono state davanti per almeno un'ora e mezzo. Tanto è durata la processione della Madonna del Monte di Marta, sul Lago di #Bolsena central Italy; il corteo vede sfilare nell'ordine i rappresentanti - solo uomini - degli antichi #mestieri:
Casenghi, ossia i butteri a cavallo. 
Bifolchi, coloro che arano la terra con buoi e aratro. 
Villani, coloro che coltivano la terra con la forza delle braccia, della falce e della vanga. 
Pescatori, coloro che... vabè. 
Grande festa grande fiera e grande folk. Viva Maria, non mi stancherò mai di questa ricorrenza nella mia  #Tuscia che rivive ogni anno il 14 maggio.







Nessun commento:

Posta un commento